Danse Macabre (2021)

  • di Emanuele Massa
  • 6min

GRATUITO


Disponibile dal 12 aprile alle 10:00

SINOSSI
Ambientato nell’alto medioevo, Danse Macabre ritrae l’avvento della peste in desolate atmosfere della Sardegna, tra Sedini e Bulzi. Tre brevi vignette illustrano come la pestilenza non fece distinzioni di classi sociali e come morte e sacro fossero legati.



Cortometraggio realizzato durante Cinemartist 2021.
Cinemartist è il Festival - Contest promosso dall’Accademia della Belle Arti Mario Sironi e Hypergamma APS, che ogni anno porta nel comune di Martis e nei centri che gli gravitano intorno, in provincia di Sassari, delle troupe di giovani filmakers, ma anche di artisti visuali in genere, che, in pochi giorni e attraverso il lavoro di squadra, si confrontano con la produzione di piccoli elaborati con l’intento di promuovere la didattica del cinema e delle arti visive e il territorio, attraverso la valorizzazione delle location presenti.

Regia e fotografia

Emanuele Massa

Produzione e aiuto regia

Letizia Dessì

Assistenti di produzione

Luca Ardu, Giuseppina Senis

Trucchi e costumi

Giuseppina Senis

Paese

Italia

Potrebbe piacerti anche

Carrucana (2018)
  • di "Le cisti"
  • 5min
Dejavù (2019)
  • di AA.VV.
  • 6min
Distanze (2020)
  • di AA.VV.
  • 3min
Guardami (2018)
  • di Giampaolo Stangoni
  • 6min
Ospitalità (2020)
  • di Fabiana Miccio
  • 8min
Plaga (2018)
  • di Cristiano Mattei
  • 7min
Il posto delle more (2018)
  • di "I gronghi"
  • 6min
Qualcosa da fare (2019)
  • di Enzo Carlo Bianco
  • 4min
Senza fine (2021)
  • di Fabrizio Cossu
  • 12min
Sa Side (2020)
  • di Letizia Dessì, Emanuele Massa
  • 8min
Stavo pensando all'acqua (2021)
  • di Roberta Piras, Pierpaolo Licheri
  • 14min
La svolta (2019)
  • di AA.VV.
  • 6min
La valigia (2019)
  • di AA.VV.
  • 5min