Jukebox al carbone - LATO A: Musiche dal sottosuolo (2019)

  • disponibile fino al 15 aprile alle 12:00
  • 50min

GRATUITO

Disponibile dal 16 marzo alle 12:00 al 15 aprile alle 12:00

limitato a 1000 posti virtuali


enter image description here

SINOSSI

Carbonia. Anni ‘60. Le miniere stanno morendo ma la lotta dei minatori portò al passaggio dei lavoratori alla nuova Super Centrale Enel. Nuova linfa per la città che troverà intorno al nascente polo industriale un uno sviluppo economico. Generazioni di giovani iniziano a uscire e svagarsi, nascono i club e i locali d’incontro. Sullo sfondo delle loro vite, la musica rock che arriva da lontano ma inizia a essere suonata nelle cantine della città per poi uscire fuori, sui palcoscenici, alle feste, nelle prime radio libere. Jukebox al Carbone racconta questa rivoluzione giovanile, e il contesto che la produsse, che accompagnò almeno due generazioni fino agli anni ‘80…


L’impegno del Centro di Servizi Culturali di Carbonia è stato sempre orientato verso la scoperta, ri-scoperta e valorizzazione della Memoria collettiva del Territorio. La nascita della Fabbrica del Cinema, avvenuta nel 2015 ha creato nuovi stimoli e ha permesso di allargare la riflessione a quel pezzo di Storia, ormai non breve, che si è svolto a partire dalla chiusura del Grande Centro Minerario di Serbariu, a metà degli ‘60 fino ad arrivare ai giorni nostri. Lo sviluppo di una moderna società dei consumi e industriale, l’affermarsi di Carbonia come moderna città dei servizi ha fatto emergere delle nuove tendenze. Tra queste l’affermarsi della figura dei giovani con tutto il loro bagaglio di sub-culture e culture che spesso venivano da lontano. A partire da questa riflessione si arriva alla Musica, dunque, vista anche come lente di ingrandimento attraverso la quale fissare gli sviluppi e i cambiamenti dei tempi. A realizzare il documentario un collettivo di quattro autori e professionisti che hanno fatto parte, nel loro tempo, della “scena” che il film intende raccontare e ne hanno saputo cogliere, in maniera efficace, gli echi e i riverberi.

Soggetto

Andrea Murgia

Musiche Originali e Sound Design

Luca Gambula

Mastering

Carlo Conen

Paese

Italia

Potrebbe piacerti anche

A Man Returned (2015)
  • di Mahdi Fleifel | disponibile fino al 15 aprile alle 12:00
  • 30min
El futuro perfecto (2016)
  • di Nele Wohlatz | disponibile fino al 15 aprile alle 12:00
  • 1h 5m