La Cena di Toni (2017)

  • di Elisabetta Pandimiglio | disponibile fino al 10 marzo alle 12:00
  • 1h 8m

ONLINE

GRATUITO

Disponibile dal 05 marzo alle 12:00 al 10 marzo alle 24:00

limitato a 300 posti virtuali



SINOSSI

Tutto cambia per Toni, quando una visita inopportuna si affaccia alla sua porta costringendolo a reinventarsi la vita. L’attesa di un farmaco “immorale” che potrebbe alleviare i sintomi, si dilata. Tre anni. Intanto, Toni pianifica la cena per festeggiare con gli amici l’assunzione della sua prima “canna”. Storia di una vittoriosa resistenza.


BIO

Regista, autrice, scrittrice, dalla fine degli anni 80 Elisabetta Pandimiglio scrive e successivamente inizia a dirigere lavori tra finzione e realtà. È una delle fondatrici di Telefono Rosa, durante la presidenza di Giuliana Dal Pozzo. Ha pubblicato inchieste, saggi, romanzi, racconti su condizione femminile e disagio sociale. Su commissione di Nanni Moretti, realizza nel 2002 il Diario Sacher Zappaterra. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui tre menzioni speciali ai Nastri d’Argento. La sua prima regia cinematografica è Punti di vista del 1996, diretto in coppia con Cesar Meneghetti e premiato ai Nastri d’Argento. Qualche anno dopo il loro Senza terra viene selezionato in ben 73 festival internazionali e premiato 23 volte come miglior film. Da allora ha continuato a scrivere e dirigere incessantemente: lungometraggi di finzione, documentari, corti narrativi, video e spot educativi per conto di Unione Europea, Comune di Roma, Telefono Rosa, Regione Lazio…


Paese

Italia