La Terra Dentro (2011)

  • di Stefano Obino | disponibile fino al 15 gennaio alle 12.00
  • 1h 24m

ONLINE

GRATUITO

Disponibile dal 16 dicembre alle 12:00 al 15 gennaio alle 12:00

limitato a 1000 posti virtuali


enter image description here

SINOSSI

Pietro Cocco era un minatore. Nato in Sardegna, nel 1917 ed entrato in miniera per la prima volta a 16 anni. Il film segue gli anni della sua formazione, la sua crescita come uomo e come soggetto politico: l’infanzia negli anni del Fascismo, l’adolescenza tra la miniera e le prime ribellioni politiche, poi i due confini politici, negli anni del secondo conflitto mondiale, fino ad arrivare al dopo guerra con le prime lotte in miniera e nel sindacato. A Carbonia, la città dei minatori. Pietro Cocco ne diventerà il sindaco, nel 1952, a 35 anni. Un racconto tra passato e presente, che ricostruisce la figura di uomo non solo attraverso episodi della sua vita, ma andando anche a cogliere il riverbero che questa ha lasciato oggi. Un flusso di memoria che pone riflessioni su quanto era l’Italia nel dopoguerra, quando dalle macerie si costruì una nazione, e quanto ne è rimasto oggi.


enter image description here

BIO

Diplomato in Drammaturgia alla Paolo Grassi di Milano, nel 2006 Obino firma Il vangelo secondo precario, film prodotto attraverso internet, proiettato in oltre 130 sale in Italia e in onda su Sky. Da allora ha firmato la regia di vari format d’inchiesta per Current Tv, LaEffe, Rai e collaborato con varie firme del giornalismo italiano tra cui Federico Rampini e Gad Lerner, per il quale ha firmato le docu-serie Operai, Ricchi e poveri e La difesa della razza, in onda su Rai3 tra il 2017 e il 2018. Nel 2016 ha realizzato il documentario Vinicio Capossela – Nel paese dei Coppoloni. Attualmente vive a Berlino, dove sta sviluppando alcuni progetti, tra cui il documentario Bare-handed già pubblicato online in anteprima da The Guardian.

Sceneggiatura

Stefano Obino

Direttore della fotografia

Aldo Anselmino

Montaggio

Valentina Andreoli

Musiche originali

Gavino Murgia, Taketo Gohara

Direttrice di produzione

Laura Beatrice D'Amore

Aiuto regista

Andrea Contu

Prima assistente di produzione

Raffaela Giulia Saba

Primo assistente operatore

Luigi Floris

Caposquadra macchinisti

Fabio Dongu

Fonico di presa diretta

Andrea Milesi

Post-produzione audio

Stefania Bonomini

Scenografia

Michela Vargiolu

Costumi

Dalila Cannas

Lingua

Italiano

Paese

Italia

Potrebbe piacerti anche

Europa, "Based on a True Story" (2019)
  • Kivu Ruhorahoza | disponibile fino al 15 gennaio alle 12:00
  • 1h 32m
Tout le monde aime le bord de la mer (2015)
  • di Keina Espiñeira | disponibile fino al 15 gennaio alle 12:00
  • 17min